In Articles, news
Dopo una settimana di pausa, i Bengals tornano al Chico Nova per sfidare i Red Jackets. I precedenti incontri tra le due squadre risalgono al campionato 2016 e in quelle circostanze la dea Nikè sorrise ai Bresciani in entrambe le gare.
La squadra ligure è una società storica del football in Italia, potendo vantare 30 anni di attività sportiva e 2 titoli nazionali: nel 2010 i Red Jackets vinsero il campionato Golden League nella finalissima contro i Bengals e nel 2014 ottennero il massimo riconoscimento nel campionato CIF9. Nello scorso campionato Fidaf, i giocatori di coach Righetti hanno colto 2 vittorie e 6 sconfitte, un esito al di sotto delle aspettative. Il gioco si è articolato più sulle corse (57%) che sui passaggi (43%), tuttavia ben il 75% dei touchdowns è arrivato da azioni di pass.
Nell’attacco ligure i giocatori da tenere d’occhio sono la coppia di RB Mancuso-Verne, mentre l’esplosivo Polanco costituisce una Double Threat in quanto può giocare come ricevitore o come portatore. In difesa si segnalano i DT Favilla e Ciminera rispettivamente con 54 e 31 tackles e il LB Cosci (26 tackles e 3 sacks).
Il roster dei Red Jackets è molto lungo: 51 sono i tesserati per quest’anno.

Abbiamo raggiunto telefonicamente Nicola Pasquali, già giocatore dei Bengals nel ruolo Safety e attualmente in anno sabbatico, per tracciare un profilo dei prossimi avversari. Nicola ha disputato molte partite contro Sarzana e ha dunque i titoli per fare un’analisi: “I R.J. sono una buona squadra e fanno della fisicità e velocità i propri punti di forza. Il gioco offensivo predilige i lanci senza però escludere corse forti e centrali da parte della batteria dei running back”.
Le statistiche storiche sulle Giubbe Rosse delineano una squadra apparentemente debole ma capace di realizzare vari exploits, battendo anche squadre blasonate. Nicola ammonisce: “Nel football non bisogna mai sottovalutare gli avversari, le statistiche forniscono molte informazioni ma possono diventare inutilizzabili. I Bengals devono prepararsi fisicamente e mentalmente per giocare da BENGALS tutta la partita e onorare così gli avversari. Un altro passo falso non è ammesso perché significherebbe una seconda sconfitta”.
Gli autori del blog si limitano alle previsioni meteo che per sabato sera indicano deboli piogge, mentre l’ex Safety dei Bengals prevede una partita spettacolare: “I tifosi possono aspettarsi una partita “maschia”, dura, impostata sul livello fisico; tuttavia non mancheranno le occasioni di spettacolo con i numerosi passaggi ai quali ricorreranno le due squadre. A livello tattico i Bengals sono superiori e per questo motivo li vedo leggermente favoriti per la vittoria”.
Il kick-off sarà battuto alle 20.30 al Chico Nova e i tifosi sono attesi ad un’altra bella prova di sostegno dei colori blu-argento.
GO BENGALS!

Source: old site

Seguici!
error
Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca