In Articles, news

“Nulla ci vieta di diventare grandi e di giocare un buon football… ma per farlo è necessario lavorare di più e tenere a mente l’obiettivo di voler diventare forti giocatori di football. Oggi ho visto sul capo delle cose buone, ma ho visto anche errori e lacune… il risultato di oggi non è importante, ciò che conta è l’impegno che mettete in campo e quello ne ho visto molto! Detto ciò, dobbiamo tutti lavorare di più e seguire sempre gli allenamenti.”
Sono queste le parole del Head Coach Viviani alla giovanile dei Bengals Brescia dopo l’esordio amaro sul campo dei Cavaliers Castelfranco Veneto. I padroni di casa si impongono con un largo punteggio 45 a 12 e centrano la prima vittoria dalla loro recente ricostituzione della giovanile veneta del 2017.
La partita inizia subito in salita per i Bengals che vanno sotto di punteggio dopo pochi minuti di gioco. La difesa blu-argento non prende le misure al running back veneto, Corso, che arriva in end zone dopo una corsa di 40 yard. TD Cavaliers! Il PAT viene convertito con una corsa breve e vale 2 punti. Il tabellone mostra: CAV 8 – BEN 0.
E’ la volta dell’attacco bresciano a scendere in campo e la catena si muove. Un lancio preciso di Nova trova libero il ricevitore Gouba nella end zone avversaria. TD Bengals! Il PAT viene sbagliato, ma i Bengals si fanno sotto. CAV 8 – BEN 6.
La partita riprende con ritmi sostenuti, nell’arco di pochi minuti si registra un intercetto da parte di Franchi e con il possesso dell’ovale che torna alle giovani tigri. Potrebbe essere il drive del sorpasso, ma l’attacco bresciano rimbalza sulla difesa veneta.
Sul finire del primo quarto la difesa veneta intercetta un lancio lungo di Nova e così il cornerback veneto, Pilotto, si impossessa della palla per correre in end zone. TD Cavaliers! Il PAT viene calciato per un punto addizionale. Il primo quarto si chiude con il punteggio CAV 15 – BEN 6.
Il secondo quarto si apre con i Bengals all’attacco e con la difesa veneta che non riesce a fermare l’avanzamento dell’ovale. Nova e compagni arrivano ad una sola 1 yard e nella successiva azione d’attacco, con una corsa centrale il QB Nova entra di nuovo in end zone. TD Bengals! Il PAT non viene realizzato. CAV 15 – BEN 12.
Il divario realizzativo tra le due squadre è minimo, ma i biancorossi sembrano avere più soluzioni offensive per muovere la palla e guadagnare terreno. A 4 minuti dal termine, l’attacco casalingo mette altri punti sul tabellone con una corsa di 12 yard del QB Piva. TD Cavaliers! Il PAT viene fortunosamente realizzato e vale 2 punti. Si entra nei 2 minutes warning con il tabellone che mostra CAV 23 – BEN 12.
A meno di 1 minuto dalla fine, la difesa bresciana lascia libero in end zone un ricevitore veneto che riceve un passaggio breve dal proprio QB e non fatica a realizzare. TD Cavaliers! Il PAT viene realizzato e le due squadre vanno in riposo con il punteggio di CAV 31 – BEN 12. Nel corso della prima parte della partita le Stats segnalano 1 fumble ricoperto da Cerullo, un altro ricoperto da Ferpozzi e un intercetto da parte di Franchi.
Il terzo tempo scorre via velocemente senza segnature, gli attacchi e le difese si confrontano e si annullano a vicenda. I Bengals tentano di ridurre il distacco, i Cavaliers controllano tempo e situazione di gioco.
L’ultimo tempo si apre con l’ennesima marcatura biancorossa: con una breve corsa da 5 yard, il running back Serena trova un varco nella linea difensiva bresciana ed entra in end zone. TD Cavaliers! Il PAT non va a bersaglio. Il punteggio si allunga: CAV 37 – BEN 12. La partita scorre via velocemente, ma i Bengals non hanno più forze in corpo: è l’orgoglio a muovere i giocatori. Nel 2 minutes warning finale, c’è spazio per l’ultima segnatura: una corsa laterale di Marcolin arriva fino alla end zone. TD Cavaliers! Le due squadre si abbracciano a centrocampo mentre il tabellone mostra il punteggio finale: CAV 45 – BEN 12.
Da segnalare la presenza di una ventina di tifosi bresciani (parenti? amici?) che hanno seguito la squadra in trasferta. La società ringrazia per il sostegno dato ai giovani giocatori.
Il prossimo impegno dei giovani Bengals sarà nelle mura amiche del Chico Nova per sabato 14 ottobre contro i Giants Bolzano. Kick-off alle ore 20. Invitiamo tutti i tifosi a sostenere i propri ragazzi!.
Marcatori dei touchdown (TD):
Cavaliers: 2 Piva, 1 Corso, 1 Pilotto, 1 Serena, 1 Marcolin
Bengals: 1 Gouba, 1 Nova
Marcatori degli extrapoint ( da 1 e 2 punti ):
Cavaliers: 3 Marcolin, 2 Corso
SCORING DRIVE
TEAM 1QRT 2QRT 3QRT 4QRT FINALE
CAVALIERS 15 16 0 14 45
BENGALS 6 6 0 0 12

Source: old site

Seguici!
Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca