Wild card: Bengals vs Gladiatori

Bengals Brescia e Gladiatori Roma devono affrontarsi di nuovo nel turno della wild card per poter ottenere il ticket valido a proseguire il cammino nei playoff. Le due squadre si erano già incontrate, nel secondo game interdivisionale della regular season. La partita di andata era stata caratterizzata da un combattuto testa a testa tra le due formazioni, a gran beneficio del pubblico presente a Roma. La spuntarono le tigri bresciane con un solo punto di vantaggio ( Gladiatori 21 – Bengals 22 ).
In un Chico Nova reso incandescente dalla calura estiva e dal tifo del pubblico, le due squadre scendono in campo senza che ci sia sulla carta una favorita.
Kickoff dei Gladiatori e ritornato da Podavitte. I primi drive dell’attacco sono condotti dal QB Regazzini che finalmente fa il proprio esordio con la maglia bluargento. I Gladiatori portano pressione con i DE e ottengono il possesso dell’ovale a seguito di un duro sack sul QB stesso. L’attacco capitolino avvia il proprio gioco sulle 35 yard bresciane, ma la difesa bresciana è attenta e Cristiano intercetta il lancio. E’ una presa sicura e il RB si invola verso la end zone avversaria. TD Bengals! Barbolla ci ha abituati bene e il PAT è buono. Cambia il punteggio dopo pochi minuti di gioco: Bengals 7 – Gladiatori 0.
Palla di nuovo agli ospiti che però non muovono la catena, anzi cedono la palla ai padroni di casa che recuperano un fumble con il LB Orfeo. L’attacco guidato da Tinti non capitalizza l’occasione e un lancio verso il ricevitore in slot viene intercettato dal LB Mingoli sulla metà campo. I Gladiatori si scuotono di dosso ogni timore e iniziano ad avanzare sull’asse QB-WR. Un lancio teso di Mingoli pesca Il ricevitore Capra libero da marcatura. TD Gladiatori! Il Pat viene calciato da Mingoli stesso. Il primo quarto termina con il punteggio: Bengals 7 – Gladiatori 7.
Il secondo quarto si apre con Tinti e soci che muovono la catena con un mix di lanci e corse. A ridosso della goal line, il C Rota snappa la palla per Tinti che si guarda intorno per trovare un ricevitore libero. La difesa romana porta pressione, la tasca scotta e Tinti esce per correre in end zone. TD Bengals! Barbolla calcia e le tigri tornano in vantaggio. Bengals 14 – Gladiatori 7.
Dopo il kickoff bluargento, la palla torna in mano all’attacco giallorosso che, di fatto, mantiene a lungo il possesso dell’ovale e del territorio, partendo proprio dalle proprie 25 yard. La precisione di Mingoli e l’agilità di Alivernini muovono varie volte la catena, poco ottiene il sack di Pini sul QB avversario; i romani bussano di nuovo alle porte della goal line bresciana. Con un secondo e 2 yard, Alivernini si fa consegnare la palla e arriva in meta. TD Gladiatori! Pietragalla realizza il PAT. Bengals 14 – Gladiatori 14. Con tale punteggio gli arbitri dichiarano la fine del secondo quarto.
I due team tornano in campo per il terzo periodo, quello del logoramento. Le difese prendono le misure agli attacchi avversari: i giocatori di linea si confrontano duramente, i gaps vengono presidiati e la profondità viene coperta. Gli statistici registrano 2 sack bresciane, un intercetto romano e 4 punt di allontanamento. Dopo 26 minuti gli arbitri chiamano l’inversione di campo e inizia l’ultimo quarto.
Il confronto continua duramente, le due squadre non si risparmiano colpi e falli: gli arbitri a più riprese lanciano flags e lo spot dell’ovale cambia spesso più per le decisioni arbitrali che per le azioni dei giocatori. Si registrano 3 sacks a danno di Tinti e 1 a danno di Mingoli. La battaglia di nervi e muscoli arriva quasi alla conclusione ma nell’ultimo minuto c’è ancora spazio per emozioni forti. La difesa giallorossa intercetta la palla e la consegna all’attacco che riparte dalle 43 yards avversarie con solo 1 minuto di gioco. Il QB Mingoli chiama giocate per lanci nel medio raggio e la catena si muove fino alle 10 yard bluargento a soli 6 secondi dalla fine. Il coach capitolino decide per il Field Goal: un calcio ben piazzato porterebbe i Gladiatori in vantaggio senza alcuna possibilità di replica per i Bengals. I quarti di finale sono lontani un calcio. Ma la difesa bresciana vuole dire la propria e ci riesce: allo snap, il CB Minnehan vola letteralmente sul kicker e riesce a deflettare la palla. La partita finisce in pareggio: Bengals 14 – Gladiatori 14.
Per decidere il vincitore è necessario l’overtime. Ogni squadra parte dalle 25 yard e deve riuscire a fare più punti possibile. Finita l’azione, la replica è degli avversari. Iniziano i Bengals e Tinti pesca Gaggiotti in aria per una presa incredibile. TD Bengals! Il PAT viene calciato. E’ il turno dei Gladiatori che mantengono il sangue freddo e con una corsa di Sensi vanno in meta: TD Gladiatori! Il PAT è convertito. Di nuovo parità: Bengals 21 – Gladiatori 21. Il secondo OT va in bianco perchè le difese riescono a prevalere sugli attacchi. Il terzo OT vede un calo nella lucidità dell’attacco bresciano. I lanci di Tinti sono incompleti e Barbolla prova un Field Goal da 35 yard: purtroppo è corto. E’ la volta dei Gladiatori: il RB Sensi riesce a guadagnare terreno e nel terzo tentativo varca la end zone. TD Gladiatori! Il tabellone mostra Bengals 21 – Gladiatori 27.
Il Presidente e i coaches hanno espresso soddisfazione per la stagione e per il lavoro svolto. La scomparsa di Baresi, la ricostituzione del nuovo assetto societario, un roster corto e il turnover dei coachs costituivano dei punti interrogativi sull’esito del campionato 2017. Eppure i ragazzi ce la hanno fatta: hanno espugnato Roma ad aprile, annichilito i Braves, fatto tremare i capoclassifica Blackbills. La squadra si è posizionata settima nel campionato ed è stata la migliore seconda tra i 6 gironi. Vi pare poco?
Certamente la sconfitta brucia e Vicenza è sfumata… ma domani si volta pagina e si ricomincia.
I campioni non sono solo coloro che hanno trofei e riconoscimenti in bacheca. I campioni sono anche coloro che dopo una caduta trovano le forze per rialzarsi più forti e motivati.
Go Bengals!

Source: old site

Seguici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

QUICK CONTACT INFO

American Footabll Team Since 1989.

Flag Football Team since 2019.

Contattaci tramite:

b Al campo ci trovi: Lunedì-Mercoledì-Venerdì: 7pm to 10pm;

Chiamaci dal: Lunedì al Venerdì. Dalle: 10am to 18pm