In news

Sabato scorso si sono riuniti a Roma i vertici della Federazione Sportiva di Football Americano per definire aspetti e contenuti della prossima stagione agonistica. Fidaf ha successivamente pubblicato sul proprio sito web il comunicato stampa sul nuovo campionato, che inizierà col kick-off di sabato 29 febbraio e terminerà con il Silver Bowl di sabato 4 luglio.

Rispetto alle precedenti stagioni, sono state introdotte delle modifiche alla collaudata formula organizzativa per tenere conto della distribuzione geografica delle 21 squadre partecipanti.  La maggior parte delle società infatti è concentrato in Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna.  Hanno iscritto soltanto una squadra Liguria, Toscana e Piemonte. Manca all’appello della Seconda Divisione un bel pezzo d’Italia: i West Coast Raiders Toscana sono la squadra  “più meridionale”  del torneo.

Nuova è la formula per il Campionato 2020: le 21 squadre sono state divise in 3 gironi in base al ranking ottenuto nel 2019, con la formula di 6 partite a turno unico e 2 “ad orologio” con le avversarie dello stesso girone sul ranking 2019; nel caso dei Bengals gli incontri “ad orologio” saranno con Skorpions Varese e Gorillas Varese. Non sono più previste le partite Interdivisionali, partite che comunque erano seguite con attenzione dai tifosi  e dagli  sportivi.

Ai Playoffs accederanno 12 team ( 4 per girone), con passaggio diretto ai Quarti di Finale per le prime classificate nel proprio girone e la migliore seconda assoluta su base nazionale. Le restanti 8 si affronteranno in una gara secca di Wild Card per stabilire i nomi delle altre partecipanti ai Quarti.  Questi sono i gironi:

Girone A: Bengals Brescia, Braves Bologna, Frogs Legnano, Gorillas Varese, Lions Bergamo, Pirates Savona, Skorpions Varese.

Girone B: Aquile Ferrara, Daemons Cernusco, Hammers Monza, Redskins Verona, Saints Padova, Vipers Modena, West Coast Toscana Raiders.

Girone C: Cavaliers Castelfranco, Hogs Reggio Emilia, Islanders Venezia, Mastiffs Canavese, Mastini Verona, Red Jackets Sarzana, Sentinels Isonzo.

Sono dunque cinque le “new entry”  del  prossimo Campionato: Lions Bergamo (provenienti dalla Prima Divisione), Redskins Verona (Campioni d’Italia CIF9 nel 2019), Pirates Savona, Islanders Venezia e Frogs Legnano (squadre che passano al football a 11 giocatori dopo anni di esperienza nel football a 9). Tornano in Seconda Divisione anche i West Coast Raiders dopo un breve passaggio nel football a 9.

Il Presidente dei Bengals, Sergio Corti, ha rilasciato una dichiarazione: “I criteri utilizzati per fare i gironi mi piacciono perché garantiscono un buon equilibrio tra i vari gironi e consentono a tutte le squadre di avere teoricamente una possibilità per arrivare ai Playoffs. Mi dispiace però constatare che il Sud non abbia iscritto alcuna squadra! Probabilmente la crisi economica degli ultimi anni ha avuto impatto anche sui bilanci delle società sportive”. In merito alle teste di serie, Corti afferma: “I team favoriti sono Lions, Hogs e Daemons ma non escluderei l’exploit di altre squadre. Le 8 partite di regular season tra febbraio e maggio decideranno chi va ai Playoffs e chi no… Come ogni anno a giugno inizieranno i Playoffs, che sono un campionato a parte, diverso, dove qualunque cosa può accadere e nulla è dato per scontato. Sono sicuro che i Bengals troveranno gli stimoli giusti per dimostrare il proprio valore”.

La definizione del calendario del Campionato 2020 e delle varie giornate è attualmente al vaglio della Commissione Italiana Arbitri e sarà pronto per fine gennaio. Vi terremo aggiornati !!!

GO BENGALS!

Seguici!
Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca